Farrotto Capesante Gamberi e Zucca

Farrotto Capesante Gamberi e Zucca

Farrotto Capesante Gamberi e Zucca

Ciao a tutti, in collaborazione con Bottegheria, oggi vi propongo una ricetta per rendere speciale il vostro San Valentino, Farrotto Capesante Gamberi e Zucca. Un piatto leggero e gustoso, da preparare in poco tempo e di grande effetto. Per questa ricetta ho utilizzato il Farro Biologico della Fattoria Le Prata, che non ha bisogno di ammollo e la sua cottura è velocissima solo 15 minuti. Lo potete trovare nella vetrina online del sito Bottegheria, dove con pochi clic potrete ordinare questo e altri straordinari prodotti e riceverli comodamente a casa. Ma adesso vediamo come si prepara questo gustoso Farrotto Capesante Gamberi e Zucca.

Ingredienti per 2 persone:

Procedimento:

Iniziate tritando lo scalogno, mettetelo in una casseruola insieme ad un filo d’olio e fatelo rosolare per 1 minuti, a questo punto aggiungete la zucca tagliata a dadini e continuate a rosolare per altri 2 minuti. A questo punto aggiungete il fatto e fatelo tostare 1 minuto, poi sfumate con il vino bianco e quado si sarà assorbito iniziate aggiungere il fumetto di pesce. Nel frattempo in una padella mettete i gamberi, le capesante tagliate a pezzetti, ricordatevi di tenerne 2 intere ma senza la parte arancione per decorare il piatto. Fate rosolare per 3 minuti i gamberi e le capesante, girate a metà cottura quelle intere e mettetele da parte. Nel Frattempo aggiungete il fumetto man mano che viene assorbito da farro e dopo circa 12 minuti, unite le capesante i gamberetti con tutto il suo liquido di cottura, aggiustate di sale e pepe e continuate a cuocere per circa 5 minuti. A questo punto, mantecate con una noce di burro, unite il prezzemolo tritato e servite il vostro farrotto usando come piatto la conchiglia della capasanta, adagiando infine la capasanta intera e altro prezzemolo tritato fresco. E il vostro Farrotto Capesante Gamberi e Zucca è pronto grazie a Bottegheria per festeggiare il vostro San Valentino!

 

Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Devi eseguire il login per inserire un commento.

  • Chi Sono

    Ciao sono Venerangela. Nella vita ho fatto molte esperienze ma nessuna mi ha mai affascinato come quella di stare in una cucina. Fin da piccola ricordo le giornate a guardare e ad aiutare mia madre a preparare gli gnocchi o le tagliatelle... I pomeriggi a sfornare torte. Dopo tanti anni passati a cucinare e inventare ricette "mi sono improvvisamente detta: perché non fare un blog? Così mi sono finalmente decisa, ho preso coraggio e ho pian piano cominciato a dedicare le poche ore a disposizione a preparare manicaretti da condividere " on line" (per la gioia e felicità anche di mio marito!) e questo mi dà tanta soddisfazione. Il mio sogno nel cassetto è proprio questo: una piccola trattoria e cibi genuini! lntanto voglio condividere le mie esperienze in cucina e confrontarle con le vostre...